I professionisti SolidQ hanno sviluppato, nel corso degli anni, una serie di tools e di procedure standardizzate che consentono di automatizzare la maggior parte delle operazioni ricorrenti e quindi di ridurre le risorse e gli investimenti necessari ad avviare un progetto di Business Intelligence. Questi strumenti sono integrati in una metodologia che comprende anche una serie di best practices e di test di controllo e che guida l’intero processo di sviluppo del progetto garantendo ai clienti risultati di alta qualità e un significativo contenimento dei costi.

I costi sono minori grazie al metodo standard e all’automazione di alcune fasi ricorrenti, in quanto vengono ridotti i tempi di avvio dei progetti di BI ed il team può concentrarsi subito sull’analisi dei dati. Durante il lavoro l’impiego di test automatici riduce drasticamente la probabilità di errore e garantisce una maggiore affidabilità dei dati. La qualità del lavoro finale è garantita anche dal fatto che i professionisti del nostro team, condividendo lo stesso metodo, possono sempre darsi il cambio, senza dover perdere tempo per capire a che punto del lavoro era il collega o come avesse impostato le operazioni.

Questo approccio unico e innovativo, prende il nome di Adaptive BI Framework ed è un’esclusiva mondiale di SolidQ.

es_infografica-abi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: